Ladra di memorie

TESTIMONIANZE DI VITA RELATIVE ALLE DIFFICOLTA’ DI MEMORIA

Partecipate alla raccolta di storie di vita!

Il progetto consiste in una serie di interviste biografiche e settoriali, che si prefiggono di conservare le storie di vita di persone con problemi di memoria e di coloro che le accompagnano e aiutano nel quotidiano. Le testimonianze che verranno raccolte potranno mettere in luce le diverse sfaccettature di una problematica complessa. Le leggere difficoltà legate all’anzianità, o la perdita di memoria quale malattia vera e propria, privano le persone di ricordi preziosi che vale la pena conservare. Raccogliere le loro storie e quelle di chi vive accanto a loro è un modo per sfidare la “ladra di memorie” e impedire di essere derubati di alcuni propri, importantissimi frammenti di vita.

Gli obiettivi della raccolta sono:

  • conservativi: cogliere le soggettività delle vite, narrarle, conservarle e regalarle alle famiglie e alla comunità
  • pedagogici: abbozzare un tentativo di significato attraverso un approccio polifonico, aiutare gli altri attraverso la condivisione della narrazione delle proprie esperienze, offrire nuove chiavi di lettura o ribadire quelle che già abbiamo a disposizione, contribuire ad ampliare e chiarire l’esperienza della problematica
  • partecipativi: agevolare lo scambio, aumentare e favorire il senso di appartenenza tra chi affronta le stesse problematiche
  • divulgativi: le testimonianze saranno utilizzate nell’ambito della prevenzione e, se verranno raccolte sufficienti testimonianze, esse saranno pubblicate in volume

Invito a partecipare:

  • le persone che risentono problemi di memoria e desiderano lasciare una testimonianza sulla loro vita, per conservarla
  • i famigliari e i famigliari curanti di persone in difficoltà, sia per disturbi temporanei e leggeri, sia di persone che hanno ricevuto una diagnosi di malattia
  • il personale curante (famigliari, badanti o personale specializzato in istituti)

Se desiderate contribuire a questo progetto, o se conoscete persone interessate a testimoniare, non esitate a prendere contatto con il modulo a fondo pagina. La raccolta delle testimonianze è prevista tra il 2018 e il 2020. Idealmente, le testimonianze verranno raccolte in un volume i cui proventi verranno devoluti in beneficienza.

Il progetto è sostenuto da Alzheimer Ticino  e patrocinato dalla Libera Università dell’Autobiografia di Anghiari.

Interessati e interessate, contattatemi tramite il modulo sottostante:

 

Annunci